𝐀𝐜𝐜𝐚𝐝𝐝𝐞 𝐨𝐠𝐠𝐢, 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟕 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟎

𝐀𝐜𝐜𝐚𝐝𝐝𝐞 𝐨𝐠𝐠𝐢, 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐞𝐝𝐢̀ 𝟐𝟕 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟎

Ottobre 27, 2020 Off Di Redazione

Almanacco: Trieste torna italiana, New York inaugura la metro, muoiono Ugo Tognazzi e Lou Reed. I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi“

Martedì 27 ottobre 2020: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Accadde Oggi

1275 – Fondazione della città di Amsterdam
1492 – Cristoforo Colombo arriva a Cuba
1682 – Fondazione della città di Filadelfia in Pennsylvania (USA)
1775 – Fondazione della Marina statunitense
1810 – Gli Stati Uniti si annettono la Florida Occidentale
1838 – Il governatore del Missouri Lilburn Boggs emana l’Ordine di Sterminio, che ordina a tutti i Mormoni lasciare lo stato
1848 – Sortita italiana dal Forte di Marghera per liberare Mestre dalle truppe austriache, nella quale morì lo scrittore Alessandro Poerio
1904 – Inaugurazione della prima linea di metropolitana della città di New York. Il sistema diventerà il più grande degli USA, e uno dei più grandi del mondo
1961 – La NASA lancia il primo razzo Saturn I del Programma Apollo
1971 – La Repubblica Democratica del Congo è rinominata Zaire
1981 – Il sottomarino sovietico U 137 si aggira nelle coste orientali della Svezia
2002 – Il sindacalista LuizInácio Lula da Silva è eletto presidente del Brasile
2017 – Il Parlamento Catalano, a seguito del referendum del 1º ottobre 2017, dichiara con 70 voti a favore e 10 contrari l’indipendenza dalla Spagna

1962 – Caso Mattei: In una notte burrascosa, l’aereo partito da Catania e diretto a Linate su cui si era imbarcato il presidente dell’Eni, Enrico Mattei, precipitò nelle campagne pavesi di Bascapè, piccolo comune di 1.800 abitanti circa. Con lui persero la vita il pilota Irnerio Bertuzzi e il giornalista americano William Mc Hale.

1904 – Inaugurata la metropolitana di New York: Senza di lei la più popolosa città degli Stati Uniti d’America (oltre 8 milioni e 600mila abitanti!) si fermerebbe. Tra le più estese al mondo e l’unica in assoluto a funzionare 24 ore su 24 e per 365 giorni l’anno, la Metropolitana di New York nacque come progetto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, sulla scia delle prime costruite a Londra e a Parigi

1994 – Pubblicato il primo banner pubblicitario: È il caso di dire «ogni click è denaro», parafrasando un antico adagio. Tutte le volte che un utente aziona il tasto sinistro del mouse su un banner pubblicitario o banner ad (che sta per advertising), questo semplice gesto garantisce un’entrata per il sito web che lo ospita e un collegamento diretto al prodotto reclamizzato.

1954 – Trieste torna italiana: L’orologio segna le 12 quando, in seguito al definitivo ritiro delle truppe angloamericane e al passaggio dei poteri nella mani del generale Edmondo De Renzi, per le strade di Trieste si alza il grido “Italia, Italia” tra centinaia di tricolori che sventolano tra la folla e dalle finestre. Dopo undici anni di dominazione straniera il capoluogo giuliano torna sotto la giurisdizione italiana, per effetto del Memorandum d’Intesa, sottoscritto a Londra ventuno giorni prima.

Nati oggi

1952 – Roberto Benigni: Da toscanaccio più celebre del cinema a poetico declamatore della sublime poesia dantesca, Roberto Benigni è una figura poliedrica della cultura italiana.

1782 – Niccolò Paganini: Considerato il massimo violinista di tutti i tempi, è nato a Genova e scomparso a Nizza, in Francia, a maggio del 1840. Come compositore è indicato tra i principali rappresentanti.

1958 – Simon Le Bon: Icona pop e sex symbol in voga soprattutto nel ventennio 80-90, Simon Le Bon è nato a Bushey, nella parte orientale dell’Inghilterra.

1842 – Giovanni Giolitti: Insigne figura di statista, la lunga permanenza in qualità di capo del governo e le radicali riforme promosse ne fecero un assoluto protagonista della storia d’Italia d’inizio Novecento.

Scomparsi oggi:

2013 – Lou Reed: Artista decadente per antonomasia, è tra i pochi che sono riusciti a coniugare la poesia con il rock. Americano di Brooklyn, Lewis Allan Reed soffre fin da piccolo il male di vivere.

1990 – Ugo Tognazzi: Pioniere della comicità televisiva e attore di eccelsa versatilità, sul grande schermo è stato il “conte” della commedia all’italiana. Nato a Cremona e scomparso a Roma.

1962 – Enrico Mattei (57 anni fa): Imprenditore, politico e dirigente pubblico nato ad Acqualagna, in provincia di Pesaro e Urbino. Puntò sull’energia per rilanciare lo sviluppo economico italiano e, nel 1953, fondò l’Eni.

Sei nato oggi? In tutto ciò che fai non lasci nulla al caso, organizzi e programmi ogni momento fin nei dettagli, nel tentativo di riuscire a controllare tutto quello che si muove intorno a te. La prima parte della vita è soggetta a molti alti e bassi; con la maturità, però, diventerai più spontaneo e contemporaneamente raggiungerai stabilità e serenità sia nel lavoro che in amore.“