I Lions Mons Militum in “È asciuto pazzo ‘o parrucchiano”

I Lions Mons Militum in “È asciuto pazzo ‘o parrucchiano”

Marzo 3, 2023 Off Di Redazione

Tornano sul palcoscenico i ragazzi del gruppo teatrale Lions Mons Militum pronti con grinta e determinazione a divertire e stupire la comunità di Montemiletto con una commedia spiritosa dal sapore meridionale. Fin dagli esordi a caratterizzare le rappresentazioni teatrali del gruppo montemilettese è stata la partecipazione attiva dei ragazzi diversamente abili che incarnano alcuni dei personaggi di scena e per mesi si preparano al giorno dell’apertura di sipario. Un clima di convivialità e collaborazione avvolge l’esperienza creativa che ogni ‘attore’ vive entrando a far parte della compagnia teatrale, ogni anno arricchita di nuovi membri. Filo conduttore dei progetti firmati Lions Mons Militum è la spiccata vena artistica che contraddistingue i membri dell’associazione, dagli attori agli sceneggiatori, dai costumisti ai suggeritori, tutti cittadini di Montemiletto profondamente legati al proprio paese ed affezionati alla comunità. L’associazione conta ormai 12 anni di spettacoli inscenati in piazza ed a teatro, forte della collaborazione con gli altri enti del paese per la realizzazione di iniziative inclusive ed alla portata di tutti. Di rilievo infatti negli ultimi mesi è stata la centralità del gruppo Lions negli eventi organizzati dalla Proloco Mons Militum come le rappresentazioni del “Presepe Vivente 2022” e del Carnevale 2023 con la celebre “Zeza di Montemiletto”, che li hanno visti protagonisti dei balli tradizionali e della recitazione delle scene. Ma è giunto ora il momento di tornare sul palco: lo spettacolo teatrale “È asciuto pazzo ‘o parrucchiano” apre le porte del nuovo anno e verrà proposto presso la Sala Impero di Montemiletto nelle serate del 4 e 5 Marzo. La storia recitata ha il sapore delle radici di appartenenza, l’impronta del gergo popolare ed una spiccata tragi-comicità alternata a quella sottile ma marcata morale che contraddistingue tutte le rappresentazioni Lions.
“Questa volta abbiamo deciso in comune accordo di ripresentare lo spettacolo per due serate dando la possibilità agli spettatori di essere presenti e godere della visione seduti e comodi.”- Dichiara il presidente Petrillo – “Questo progetto in primis è motivo di orgoglio e svago per tutti noi dell’associazione inclusi i nostri amici ‘inSuperabili’ che non vedono l’ora di cimentarsi nella rappresentazione per intrattenere grandi e piccoli, ma quest’anno da spazio anche ad un altro proposito che ci sta particolarmente a cuore: essere d’aiuto ad una nostra compaesana e coetanea che in questo momento vive delle profonde difficoltà. Il ricavato delle due serate infatti, sarà devoluto tramite la fondazione “Gofudme” a sostegno delle cure necessarie a Tania Frongillo che sta lottando contro un nemico invisibile. La abbracciamo forte con l’augurio che il supporto che riusciremo a garantirle sarà il più proficuo possibile.” L’invito alla partecipazione è volto a tutti i lettori, con l’auspicio di regalare con questa iniziativa qualche sorriso e tanta speranza. La compagnia teatrale è pronta a lasciare il pubblico con il fiato sospeso tra risate e riflessioni alle ore 20:00 di sabato ed alle 18:30 di domenica.