VITTORIA  IMPORTANTE  A TARANTO

VITTORIA IMPORTANTE A TARANTO

Marzo 16, 2022 Off Di Antonio Mondo

L’Avellino rinasce , dopo solo tre giorni, allo Iacovone di Taranto, vincendo una partita tiratissima contro un avversario assetato di punti salvezza.

E’ bastata una rete di Bove, un difensore appena recuperato dalla squalifica, assieme all’altro difensore Silvestri, per avere ragione dei pugliesi e incamerare tre punti pesanti per la lotta al secondo posto. La lotta si fa furibonda dal momento che oltre al Catanzaro si sono candidati anche Monopoli , Francavilla ed in ultimo Palermo.

Nella gara di ieri gli irpini hanno sfoderato grande agonismo e tutta la loro sapienza tattica, impostando la partita su un centrocampo di qualità dove Di Francesco e Carriero hanno dettato i tempi delle offensive alla rete avversaria.

Sugli scudi la difesa in blocco e il solito Kanoute che si è dannato l’anima, sia in fase offensiva che difensiva. Recuperati Kragl e Maniero, la squadra, specialmente nella ripresa, ha mostrato un assetto più coeso e meglio organizzato a difesa del risultato.

Ancora sottotono Plescia che non ha ancora ritrovato il piglio giusto per portare il suo contributo di reti, come lo scorso campionato che fu autore di tredici gol. Il ragazzo non ha ancora smaltito i guai fisici ed ha subito una paurosa metamorfosi per via di una malattia virale ed è stato anche segnato dal Covid, nella prima parte del campionato. Assieme allo stesso bisognerà al più presto recuperare Murano e Di Gaudio, potenziali cannonieri, per arricchire il nostro carniere che oggi latita paurosamente.

Domenica si affronta il Messina e sarà un testa-coda di grande importanza per noi che miriamo decisamente alla piazza d’onore della classifica.